Il neuromarketing dietro la scelta del font

da  | 10 Giugno, 2023 | Aziende

Il neuromarketing dietro la scelta del font

Quanti di voi, prima di pubblicare una landing page, un blog o una semplice newsletter, si fermano a pensare quale font è meglio utilizzare?

Spesso è un aspetto sottovalutato, eppure, il carattere a cui affidiamo la nostra comunicazione è una delle prime cose che saltano all’occhio ed è capace di suscitare una forte componente emozionale negli utenti. Chi fa marketing sa che le decisioni sono guidate quasi totalmente delle emozioni, quindi vien da sé che ogni dettaglio è davvero importante.

1. Tipi di font e cosa ci trasmettono

2. Come percepiamo i caratteri

3. Tips & Tricks

Tipi di font e cosa ci trasmettono

Tipi di font e cosa trasmettono

Come si vede anche dalla foto:

Serif (caratteri con grazie) — Danno l’idea di rispettabilità e, essendo ispirati all’epoca romana, ricordano la tradizione e l’epoca classica. Sono molto indicati per contesti formali e scientifici. Se ve lo state chiedendo, le grazie sono quegli allungamenti che si vedono alle estremità delle lettere.

Sans-serif (caratteri senza grazie) — Caratteri più contemporanei, spesso usati nei siti web. A differenza dei serif, sono perfetti per trasmettere innovazione e atmosfera più intima.

Script o calligrafia — Esprimono al meglio la personalità di un brand. Usati spesso per citazioni o recensioni, sono molto eleganti e creativi.

Moderni — Evoluzione dei sans-serif, con accezione un po’ più giovanile.

Display — Caratteri con stile vintage, ideali per trasmettere unicità del brand e suscitare un po’ di nostalgia.

 

 

Come percepiamo i caratteri

Font figaro digital

Date di nuovo un’occhiata, ricorda le lezioni a scuola con il gessetto vero?

Questo è più o meno il percorso che il nostro cervello fa quando osserviamo per la prima volta una parola o una lettera scritta:

Step 1: Prima occhiata

Step 2: Processo di valutazione (dimensioni del carattere, spaziature, uso del grassetto, ecc.)

Step 3: Ricerca di associazioni con il passato (dove ho già visto quel carattere? A scuola! ; Mi ricorda un’esperienza positiva o negativa?)

Step 4: Stimolo finale (raccogliendo tutte le informazioni precedenti, se l’esperienza è stata positiva e il contesto ci sembra coerente con le emozioni che abbiamo provato, verosimilmente saremo più propensi a concludere un acquisto o ricordare il contenuto)

 

Tips & Tricks

  • Coerenza tra messaggio e font: Non usate mai un carattere pesante in grassetto per parlare di moda, quello va bene per una palestra. Ancora, se il vostro business è per bambini, magari usate caratteri senza spazio tra le lettere, trasmettendo la forza dei legami a dispetto dell’individualità.
  • Interlinea e contrasto: Lo spacing è fondamentale quando non si vuole stancare l’occhio del lettore, quindi siate leggeri e date un bel contrasto ai titoli per infondere maggior chiarezza comunicativa.
  • No alle sovrapposizioni: Un carattere diverso per ogni paragrafo è il modo giusto per far uscire un cliente dal sito/blog.
  • Grassetto: I caratteri light vanno benissimo se parlate di moda o bellezza e vi rivolgete più ad un pubblico femminile, al contrario se parlate ad un pubblico prettamente maschile. Il semi-bold risulta essere invece il più leggibile.

Conclusioni

Abbiamo visto come ogni dettaglio sia importante quando si parla di marketing, ovviamente il font non può riuscire a vendere un prodotto da solo, ma trascurarlo può causare seri problemi.

Buona fortuna con la scelta del vostro font!

copertina articolo: l'importanza della thank you page

L’importanza della Thank You Page

L'importanza della thank you pageda Figaro Digital | Ago 11, 2023 | AziendeNel marketing è sicuramente molto importante focalizzarsi sull’accompagnare l’utente per tutto il suo percorso d’acquisto, fino a diventare finalmente cliente. Poi, una volta arrivati lì, è uso...
Tasso di conversione ecommerce: 20 consigli utili

Tasso di conversione eCommerce: 20 consigli utili

Tasso di conversione eCommerce: 20 consigli utilida Figaro Digital | 13 Giugno, 2023 | AziendeLa metrica che più di tutte fa diventare matti proprietari ed eCommerce manager è sicuramente il tasso di conversione, il perché è piuttosto semplice da intuire: più...
Spedizione gratuita - Come utilizzarla da leva di marketing

Spedizione gratuita: come utilizzarla da leva di marketing

Spedizione gratuita: come utilizzarla da leva di marketingda Figaro Digital | Giu 12, 2022 | AziendeQual è il problema che porta la maggior parte degli utenti ad abbandonare il carrello in fase di pagamento? Da uno studio molto recente, realizzato da SendCloud in...
AUMENTARE LA COMPETITIVITÀ- LE AGEVOLAZIONI PER LA DIGITALIZZAZIONE

Aumentare la competitività: le agevolazioni per la digitalizzazione

Aumentare la competitività: le agevolazioni per la digitalizzazioneda Giulio Curcio Terremoto | 13 Aprile 2023 | AziendeLa digitalizzazione delle imprese è un processo in continua crescita e sempre più importante per la competitività delle aziende. La pandemia ha...
GLI ARCHETIPI NEL MARKETING- QUALE SCEGLIERE PER IL TUO BRAND

Gli archetipi nel marketing: quale scegliere per il tuo brand

Gli archetipi nel marketing: quale scegliere per il tuo brandda Figaro Digital | Ago 8, 2023 | AziendePerché alcuni brand ci rimangono molto più impressi di altri? Perché non è il prodotto a fare la differenza, quanto le emozioni che esso riesce a suscitarci. Come ci...
Il potere dei sensi- come il Neuromarketing può stimolare le vendite

Il potere dei sensi: come il Neuromarketing può stimolare le vendite

Il potere dei sensi: come il Neuromarketing può stimolare le venditeda Giovanna Fusco | 14 Ottobre, 2022 | AziendeScommetto sia capitato anche a te, almeno una volta nella vita, di svegliarti con il desiderio di gustare un bel cornetto caldo al cioccolato e di...
Come ottimizzare le immagini sul tuo sito (gratis)

Come ottimizzare le immagini sul tuo sito (gratis)

Come ottimizzare le immagini sul tuo sito (gratis)da Figaro Digital | Ago 8, 2023 | AziendeChi controlla spesso le prestazioni del proprio sito, spesso si trova davanti ad una schermata come questa in foto. L’ottimizzazione delle immagini è ancora uno degli aspetti...
Il Marketing al supermercato - le migliori strategie

Il Marketing al supermercato: le migliori strategie

Il Marketing al supermercato: le migliori strategieda Figaro Digital | 14 Ottobre, 2022 | AziendeNon è un segreto come nei supermarket sia tutto studiato nei minimi particolari, ogni prodotto, ogni scaffale, è posizionato in quel modo per incrementare la spesa di noi...
Non è finita qui!

C’è un posto, che forse ancora non conosci, dove puoi approfondire un argomento diverso ogni mese, attraverso dei veri e propri mini-corsi. Questo è “Deep in Marketing”, la newsletter targata Figaro Digital.